classe TERZA: i diritti soggettivi

9 novembre 2019

Dopo aver descritto le categorie dei diritti soggettivi cerchiamo di esaminare come si acquistano, come si perdono e come si possono tutelare.

la tutela dei diritti


classe quinta tur: Il Parlamento

7 novembre 2019

Iniziamo l’ultimo anno insieme. La strada è lunga, le cose da fare sono tante.

Speriamo che qualcuno si appassioni un po’.

Il primo modulo? Gli organi dello Stato. Iniziamo con il Parlamento

parlamento-parte-prima

parlamento-parte-seconda


classe terza: il contenuto del rapporto giuridico

7 novembre 2019

Il rapporto regolato dalle norme giuridiche fa nascere in capo ai soggetti delle situazioni giuridiche, di vantaggio o di svantaggio.

Vediamo meglio di cosa si tratta: contenuto del rapporto giuridico


classi TERZE: enti e persone giuridiche

7 novembre 2019

Dopo le persone fisiche, studiamo gli altri soggetti del diritto: enti e persone giuridiche.

Adesso quindi possiamo rispondere alla domanda: “se ho un credito verso una società, mi interessa sapere che tipo di società è? Mi interessa sapere la situazione patrimoniale dei singoli soci?”

 


classi terze: le persone fisiche

24 ottobre 2019

Scopriamo che il diritto ci circonda in ogni momento della giornata.

I i rapporti giuridici che instauriamo continuamente fanno parte veramente del nostro vivere quotidiano.

Adesso iniziamo a capire meglio chi sono i soggetti di questi rapporti partendo da le persone fisiche

 


classi TERZE: ripassiamo

14 ottobre 2019

Iniziamo il nuovo percorso del triennio ripassando argomenti che avete già studiato nel biennio.

Iniziamo con una introduzione al diritto  e poi passiamo ad una analisi abbastanza veloce delle le fonti del diritto

Scaricate il materiale per ripassare, controllare gli appunti e studiare di nuovo quello che non ricordate più.

Buon lavoro a tutti.


CI SONO!

10 ottobre 2019

Eccomi qua.

Lo so, avete pensato che il blog fosse sparito per sempre.

In effetti avevo deciso di chiuderlo.

Negli ultimi anni ci lavoro poco, poco rispetto a come vorrei. Avrei voluto che questo spazio crescesse, che diventasse uno spazio di condivisione di esperienze didattiche, oppure uno spazio in cui gli studenti avrebbero potuto confrontarsi liberamente su questioni giuridiche e non.

Invece, rispetto ai primi anni in cui arricchivo le pagine con tante spiegazioni anche legate all’attualità oppure stimolavo discussioni sul mondo della scuola, ormai il blog era diventato ormai solo uno spazio di condivisione di materiali.

Mi sembrava inutile.

Invece questi giorni ricevuto molte richieste, da colleghi, studenti, genitori di ragazzi con dsa, che erano dispiaciuti di non trovare più le mie pagine, perché avevano trovavano molto utile il mio materiale per il loro studio.
Così ho rinnovato l’abbonamento e le pagine del blog sono di nuovo disponibili!
Adesso però vedete di studiare 😉