Pubblicato in: news, scuola

Perchè non mi piace la scuola

E’ stata una mattinata veramente difficile. Sono uscita da scuola arrabbiatissima e amareggiata. Mi sento scoraggiata nei confronti di alcuni ragazzi che, nonostante tutti i tentativi, non sono cambiati in nessun modo dall’inizio dell’anno. Ho dovuto anche fare una nota per un comportamento assurdo da parte di un ragazzo e in tanti anni, in questa scuola, non mi era mai capitato di trovarmi in situazioni simili. Non parlo del profitto, dei risultati nelle prove, dei voti, ma dell’atteggiamento nei miei confronti e delle attività didattiche proposte. Mi chiedo perchè? Perchè uno studente deve venire a scuola con l’obiettivo di disturbare, di interrompere, di non imparare? Perchè i compagni, invece di isolare i comportamenti più estremi, ridono, stuzzicano, sollecitano o addirittura si fanno trascinare? Io sono veramente preoccupata perchè, dal canto mio penso, di aver dimostrato tutta la disponibilità nel dare fiducia, nell’incoraggiare il cambiamento, nell’offrire aiuto per superare gli ostacoli. Devo ammettere: oggi, mi sembra di aver sbagliato tutto 😦