Pubblicato in: news

Il decreto legge 137/08 è stato convertito in legge

Questa mattina il Senato ha approvato il testo del decreto legge n.137 che già la Camera dei Deputati aveva approvato. E’ quindi diventato legge ordinaria con 162 voti a favore, 134 contrari e 3 astenuti. La nuova legge avrà effetto già da questo anno scolastico, per quanto riguarda il voto di condotta e la valutazione in decimi nelle scuole del primo ciclo. Per quanto riguarda, invece, il docente unico nella scuola elementare bisognerà apettare il prossimo anno. 

Questo è il testo della legge di conversione del decreto. Dateci un’occhiata e cercate di ragionare con la vostra testa per favore, soprattutto se domani avete in programma di scioperare. Voi cosa pensate di questi provvedimenti? Cosa vi piace e cosa non vi piace? 

Comunque i cambiamenti per la scuola non finiscono qui perché il piano programmatico del Governo per i prossimi tre anni parla chiaro. Il decreto Gelmini è solo l’inizio. I tagli programmati non sono uno scherzo.

Pubblicato in: news

classi I: mappe concettuali

Vorrei venire in aiuto dei ragazzi di prima per evitare gli insuccessi delle prime verifiche. Come guida per il ripasso degli argomenti studiati può essere di grande aiuto fare delle mappe concettuali per riassumere i concetti e collegarli tra loro in modo significativo. Io vi consiglio di scaricare il programma gratuito Cmap che è di grande aiuto per questo tipo di lavoro didattico. Per farvi vedere il risultato vi pubblico due mappe suii primi argomenti: diritto e norme giuridiche e  bisogni-e-beni.

Provateci, perché imparare a costruire questo tipo di mappe è di grande aiuto per l’apprendimento.

Pubblicato in: news

blogcompleanno

Esattamente il 26 ottobre di un anno fa scrivevo il primo post di questo blog. Sono passate tante persone (29597 non mi sembrano poche) ed ho avuto tante soddisfazioni. Parole carine da genitori, colleghi, studenti di altre classi o istituti che mi hanno ringraziato del materiale trovato e che hanno superato il debito estivo 😀

Spero che questo spazio diventi però, sempre di più, il vostro spazio di studio e di discussione su argomenti collegati alla disciplina o di attualità, per imparare ad ascoltare le vostre opinioni e a conoscervi meglio. Perché siate sempre più spesso non passivi lettori ma protagonisti attivi.

Voi cosa ne pensate dell’idea del blog?

Pubblicato in: news

Ma perché?

A volte ti illudi di conoscere i tuoi ragazzi, di capirli, di immaginare più o meno la loro vita. Poi leggi articoli come questo e fai una doccia gelata.

Tra i 16 e i 17 anni un ragazzo su due beve  e l’8% dei maschi di quella fascia di età lo fa tutti i giorni 😕

Vogliamo parlarne?