Pubblicato in: attualità, news

Che mondo è questo?

Avevo letto questa notizia già qualche settimana fa. A Rimini qualcuno aveva dato fuoco ad un barbone. Già la notizia mi era sembrata drammatica. Adesso i responsabili:  quattro giovani, tra i 19 e 20 anni, di buona famiglia, avrebbero ammesso le loro responsabilità, dichiarando di aver compiuto il gesto per divertimento. Si sono persino vantati del gesto per telefono commentando gli articoli sul giornale.

Ma in che mondo viviamo?

7 pensieri riguardo “Che mondo è questo?

  1. ciao prof!! questa storia non ha veramente un senso…e poi comunque c’è MOLTO da vantarsi…si credono grandi e maturi per aver fatto una cosa del genere?? boh…io sinceramente non li capisco, perché anche se è reato uccidere, non trovo neanche una spiegazione dell’azione fatta…

  2. Infatti non credo sia facile trovare una spiegazione. Ma non sarà troppo semplicistico liquidare un episodio come questo dicendo “non ci sono parole..” ?
    Scusa Ambra… quale Ambra?

  3. sì è vero…lasciare passare l’argomento così è semplice…ma comunque che cosa si può dire?? se ci sono delle spiegazioni, secondo me, non devono essere molto ragionavoli…
    …sono della 2be…

  4. ma prof.. perché ha sottolineato ‘di buona famiglia’? =) Non credo che sia indicativo per capire chi sia una persona…e loro sicuramente nn avevano nulla di buono oltre lo status economico…

    perchè va al di là di tutto quello che si può immaginare…. è ASSASSINIO. per quale motivo?? perchè?..
    come fanno a dormire la notte sapendo cos’ hanno fatto….cosa pensavano mentre l’hanno fatto…avranno riso dopo di questo? si sono divertiti?…

    sono domande che mi faccio sempre.. che persone sono? perché queste persone sono spesso fra noi.. Rimini non è in capo al mondo, qua dietro l’angolo..
    e mi sembra sinceramente assurdo, sono impaurita, davvero tanto..

  5. Hai ragione di sottolineare l’irrilevanza di questo particolare. L’ho sottolineato solo perché a volte si “giustificano” certi comportamenti quando provengono da situazioni di degrado. In questo caso invece, tra questi, c’era persino un laureato. Mi preoccupa molto la motivazione: “volevamo solo divertirci”… ma questo divertimento a tutti i costi è diventata una religione di vita?

  6. Salve Prof…
    Secondo me sono veramente delle persone orribli e senza cuore.. che fanno questi atti, senza motivo e solo per puro divertimento.. anche se lo trovano solo loro divertente questa cosa…
    Sicuramente bisogna farsi un sacco di domande su questo comportamento..
    perchè una persona che comunque “non dava fastidio a nessuno”, deve subire una cosa del genere?? si, va bene che non aveva una casa.. ma di certo non disturbava nessuno occupando una panchina la notte..
    Di certo sono molte le domande da farsi.. ma penso che la risposta non ci sia a questi atti cosi incivili..

  7. Qualche risposta possiamo cominciare a darla.
    Ad esempio potremmo riflettere sul valore delle persone. Quanto vale una persona? Nella nostra società dipende. Dipende dal lavoro che fa, dalla sua casa, dalla sua auto, dal suo abbigliamento, da quanto è bello, corteggiato… quindi se uno è “fuori dal branco” non vale nulla.
    Cosa c’è di male si si elimina qualcuno che “non vale nulla”?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...