la mania delle suonerie

7 aprile 2009

Questa mattina Fabiola, in IA erica, mi ha segnalato la notizia della condanna, da parte dell’Autorità Garante della concorrenza e del mercato, delle società telefoniche Telecom e Vodafone, Wind , Buongiorno, Dada , Zed , 3 Italia e Zeng, per pubblicità ingannevoli in relazione alle suonerie, loghi e contenuti multimediali che si possono scaricare sui cellulari.  Le pubblicità erano reticenti  perché i messaggi non chiarivano adeguatamente che, richiedendo il servizio, non si scaricava la singola suoneria ma si sottoscriveva un abbonamento settimanale. Ugualmente poco chiara, secondo l’Antitrust, era l’indicazione dei costi e difficile la disattivazione del servizio. 

Le multe in totale raggiungono i 2,2 milioni di euro ma  sono ancora irrisorie rispetto ai guadagni. Evidentemente c’è ancora qualcuno che ci cade. Per caso conoscete qualcuno?