Pubblicato in: news, scuola

Gli studenti? Studiano la mattina!

Ormai da qualche anno programmo delle verifiche mensili per evitare che gli studenti accumulino troppo materiale di studio e poi fatichino nel recupero. Con 9 classi sono costretta a correggere ogni mese oltre 200 verifiche e spesso mi chiedo chi me lo faccia fare. Lavoro come una matta per preparare le lezioni, le slide, il blog, le verifiche. Mi rovino i fine settimana per riportare le verifiche corrette SEMPRE LA LEZIONE SUCCESSIVA. E gli studenti? Felici e contenti non fanno un bel niente. 😥
Ieri ho dovuto anticipare una verifica di tre ore nella stessa mattina per problemi organizzativi e cosa ho scoperto? Che gli studenti non studiano tutto il giorno prima come spesso ho lamentato. Gli studenti STUDIANO LA MATTINA 😯
Studiano durante le ore prima della verifica, durante le altre lezioni. Così loro erano sconvolti per il mio anticipo, ma io lo ero molto di più. Ero e sono infuriata. Mi chiedo: dove credete di andare con una preparazione sommaria, superficiale, inutile come quella che vi ritrovate? Quale futuro vi state costruendo? Chi credete di fregare? 😕
C’è qualcosa di sbagliato in tutto questo. Devo ancora capire chi sbaglia. Ma qualcosa deve cambiare.

13 pensieri riguardo “Gli studenti? Studiano la mattina!

  1. Sbagli tu. Fai benissimo a svolgere la tua professione con serietà e dedizione, preoccupandoti di dare sempre il meglio; fai malissimo, a voler creare una sorta di collegamento empatico con i tuoi studenti. Che si arrangino: chi capisce, capisce; chi non capisce o è attratto da altri interessi, che vada pure per la sua strada. Tanto, non è vero che una buona istruzione costituisce una seria ipoteca per il successo. Senza citare veline e calciatori, conosco idraulici ed elettricisti, fermatisi alla terza media, con tanto di casa a Cortina ed avvocati da 110 e lode che non raggiungono neppure il minimo vitale. Lascia perciò che sia il destino a decidere e take it easy!

  2. Molti studenti usano questo metodo credendo che leggere qualche frase qua e là durante l’ora precedente o durante la mattinata, sia come averla studiata a casa. Non è affatto così, anche perchè poi i risultati si vedono e non sono certo dei migliori! A volte io mi ritrovo a ripassare qualche concetto l’ora prima della verifica, magari perchè mi ripeto mentalmente le cose studiate e mi accorgo di non aver appreso benissimo quel concetto! Ma non sicuramente a studiare durante una mattinata, anche perchè è praticamente impossibile!

  3. Bèh direi ke la classe in questione siamo noi…
    Prof noi la mattina ripassiamo e il suo anticipo della verifica non è piaciuto a nessuno…xkè tipo io pensavo, dò una rinfrescatina xk magari nn ho capito questa cosa…ma nn dico che ho ragione anzi, se c’è rimasta male mi dispiace…
    Ciao prof

  4. Io concordo pienamente con Lector. E permetto di darti anche del tu. Ogni tanto bisogna essere cinici per essere più gentili, soprattutto con se stessi. Non è possibile che ti debba rovinare l’umore e le settimane per persone che non hanno ancora capito l’utilità del loro lavoro a scuola. Lo capiranno oppure avranno fatto scelte diverse per la loro vita.
    Ci sono prof che se ne fregano completamente, tu ti preoccupi troppo per i tuoi studenti a volte. Una via di mezzo no? 😛
    Le botte nei denti nella vita fanno bene. Hai fatto bene ad arrabbiarti in quel momento ma poi . Se han capito perchè ti sei arrabbiata bene, se no amen, lo capiranno oppure no.
    Tu fai il tuo lavoro egregiamente come ho sempre detto, ma quasi rispetti troppo gli altri e meno te stessa, forse proprio per la tua dedizione completa al lavoro.

    Poi che si ripassi nelle prime ore di lezione è capitato anche a me, ma non era lo studio principale, se ne avevo bisogno il mio metodo lo applicavo a casa.

    Buona domenica prof 🙂

  5. Prof Sa io per esempio alla mattina devo ripassare xkè magari alla sera o al pomeriggio sono stanco e alla mattina sono + lucido e mi rileggo tutto ma fare solo alla mattina è sbagliato ank xkè cm ha detto lei è sempre rischioso 🙂
    A domani prof! :p

  6. Anche io, prof, delle volte ripasso quando sono a scuola (solo all’intervallo, però!) e c’è una verifica o un’interrogazione, ma solo quando non mi ricordo solo qualche concetto. Non sto certo a studiarmi tutti gli argomenti della verifica la mattina (anche perchè poi non mi ricorderei un bel niente!).
    E poi, sinceramente, non so perchè alcuni studiano tutti gli argomenti in una sola mattina. Dico, non si ricorderanno niente lo stesso? Che senso ha, se poi si ritorna al punto di partenza (cioè non sapere un fico secco)? D’accordo, alcuni potrebbero non trovare sempre il tempo per studiare, ma non si potrebbe studiare un po’ per volta (nei giorni liberi), cioè ripassare gli argomenti della verifica tutti i giorni (così si ficcherebbero bene in testa)?

  7. Sì prof ha ragione. diciamo che noi studenti un po’ ce ne freghiamo della scuola.. dello studio.. e io me ne rendo conto perchè anchio sono una ragazza che fa così, e poi me ne pento perchè quando vedo che ho preso un brutto voto in una verifica, mi chiedo: ma come sono messa?se avessi studiato nn avrei questo voto da rimediare. Ed è una cosa molto negativa. Ci sono tantissimi studenti che non studiano come dovrebbero e purtroppo secondo me è proprio in questa età, che siamo pigri e non abbiamo tanta voglia di metterci a studiare, perchè preferiamo uscire con gli amici e fare altre cose. Sa prof io mi dico spesso che devo studiare, sia per avere una bella vita in futuro, sia per far felici i miei genitori. Ma purtroppo è difficile perchè quando manca la voglia di studiare..si è fritti! però devo dire che comunque a volte mi impegno anche..ammetto di essere un po superficiale..perchè diciamo che studio per arrivare alla sufficienza..però quando c’è tanta roba da studiare non è facile memorizzare tutto..
    vabbè comunque ho cercato di scrivere senza abbraviazioni 🙂

    1. Apprezzo lo sforzo e anche le riflessioni. Certo che è difficile affrontare lo studio sempre e solo con spirito di sacrificio, con la fatica di fare qualcosa che “si deve fare”. Bisognerebbe cercare di recuperare un po’ di curiosità, di interesse per le discipline. Forse diminuirebbe anche la fatica di.. “memorizzare tutto” 😀

  8. a me a volte capita di dare una ripassatina prima della verifica o interrogazione,forse anche per sentirmi piu sicura,ma non di studiare.Poi io mi ritengo anche fortunata perchè mi basta leggermi due volte le cose e ripeterle una volta e le so,quindi questo mi aiuta.Comunque penso che i suoi alunni dovrebbero farsi un “esame di coscienza”…
    Poi che i ragazzi prendano la scuola come un dovere è vero anche perchè andare a scuola è difficile, ovviamente se uno ci va impegnandosi e prendendo bei voti, non andandoci fregandosene!

  9. Mi scappa anche da ridere perchè questa situazione è verissima!Se per esempio abbiamo una verifica alla terza ora, tu vedi le persone che tirano fuori i libri alla prima ora per studiare per la verifica della terza ora. Non ha senso semplicemente. Io studio a casa ma se, per esempio l’ora prima della verifica o un’ora di interrogazione dove io nn sono l’interrogata, allora apro il libro e mi rileggo alcune cose su cui non sono sicura al cento per cento ma non studio mai a scuola. Perchè poi, chi studia a scuola..io mi chiedo cosa fa tutto il pomeriggio a casa? Perchè ci sono molte persone che studiano a scuola perchè il pomeriggio a casa dormono, guardano la Tv, chattano su MSN o cose del genere..ma qual’è il senso?
    Tra un po’ di anni quando magari quelle persone saranno bocciate,solo lì penseranno che.magari era meglio studiare meglio ed avere piu voglia di andare a scuola perchè,detto sinceramente chi non ha voglia di studiare, se ne sta a casa perchè a scuola non l ‘ha cercato nessuno. E’ brutto da dire ma è cosi.

    Comunque la penso come Lector sul fatto che ha esposto.

  10. Io posso risponderle se vuole.
    Non lo faccio mai,ma in 8 anni di scuola ho visto spesso queste cose,le quali vengono spesso da un unico fatto :

    Ci si ritrova tutti (più o meno) prima delle lezioni,in classe,con qualcuno che puntualmente dice : “Avete studiato per …(Diritto,Storia,Matematica…)” e con una precisione ancora più assurda arriva quello\a che dice “Studiare cosa? Io non lo sapevo! Non me lo ero scritto” e per non prendere 0,per foglio in bianco,cerca di studiare tutte le ore precedenti alla verifica.

    Fortuna ha voluto,che per ora,non ho visto nessuno che facesse queste figure con una verifica della prima ora,o forse non l’ho solo notato.

    Resta il fatto che questa cosa è molto diffusa nelle classi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...