4 pensieri riguardo “qualcuno potrebbe chiedervelo

  1. Io sono stato alla manifestazione a Faenza insieme a 2 miei compagni.
    1) Il 17 novembre era la giornata internazionale degli studenti.
    Cito:
    “Da settant’anni il 17 novembre è una data internazionale di mobilitazione degli studenti. Il 17 novembre 1939 centinaia di giovani cecoslovacchi che si opponevano alla guerra furono arrestati e uccisi dai nazisti. Nel 1941 alcuni gruppi di studenti in esilio decisero che il 17 novembre sarebbe diventato l’International Students Day, la giornata internazionale di mobilitazione studentesca. Il 17 novembre del 1973 un carro armato abbattè il Politecnico di Atene per reprimere la rivolta studentesca contro la dittatura militare. Il 17 novembre 1989 in Cecoslovacchia la commemorazione del 1939 divenne l’inizio di una rivolta contro il regime.”

    2) Manifestare contro questa riforma scellerata, denominata riforma Gelmini, dovrebbe essere una prerogativa normale per ogni cittadino che ha cuore il futuro dei propri figli. Stanno distruggendo l’istituzione scuola per renderci meno critici e meno razionali, per renderci più docili e controllabili. Senza cultura (critica), il cittadino non è altro che un suddito.

    3) Manifestare insieme agli insegnanti precari della FLC-CGIL è un motivo in più per partecipare.

    Sono fiero di esserci stato e manifesterei tutti i giorni. In più se si riesce a coinvolgere anche uno solo dei propri compagni è sempre gratificante 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...