classi TERZE tur: introduzione al diritto

25 ottobre 2018

Il programma inizia con il ripasso di alcuni argomenti fondamentali per il diritto.

Controllate gli appunti con il materiale allegato.

Il diritto in generale

I rapporti giuridici

Le persone fisiche

Annunci

classi QUARTE TUR: l’imprenditore commerciale

25 ottobre 2018

Prosegue l’esame degli imprenditori:

categorie di imprenditori e attività dell’imprenditore commerciale


classi QUARTE TUR: l’imprenditore

24 ottobre 2018

Il programma di quest’anno prevede lo studio del diritto commerciale cioè di quel ramo del diritto che regola le attività economiche delle imprese.

Quest’anno andremo a braccetto con l’economia aziendale!

Cominciamo con l’imprenditore e scopriamo chi è:

imprenditore art.2082 c.c.


classi QUINTE TUR: Lo Stato e le forme storiche di Stato

17 ottobre 2018

Introduciamo il nuovo programma con alcuni concetti fondamentali per la comprensione dei successivi passaggi.

Mi raccomando, cercate di studiare con un occhio sempre aperto all’attualità.

Buon lavoro

1. nozione di Stato

2. forme di stato e di governo

 

 


Un nuovo anno

18 settembre 2018

Siamo pronti per ripartire.

Rivedersi dopo le vacanze è sempre bello.

Conoscersi per la prima volta è sempre emozionante.

Ben arrivati a tutti!


Elezione Presidente della Camera

24 marzo 2018

Ecco invece come si eleggerà il nuovo Presidente della Camera:

A Montecitorio l’elezione del presidente della Camera dei deputati si svolge a scrutinio segreto. Lo spoglio delle schede è pubblico.

Nella prima votazione, affinché un candidato sia eletto, deve ottenere la maggioranza dei 2/3 dei componenti l’Assemblea, incluse le schede bianche. Deve ottenere almeno 420 voti.

Per il secondo e terzo scrutinio, invece, è sufficiente che il candidato ottenga la preferenza di 2/3 dei votanti, contando anche le schede bianche.

Se i deputati non riusciranno ad eleggere il presidente in tale giornata, si procederà  a eventuali scrutini successivi, in cui è previsto la maggioranza assoluta dei componenti (includendo sempre le schede bianche).


Elezioni del Presidente del Senato

24 marzo 2018

Il primo compito dei nuovi parlamentari eletti è l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Ieri i lavori sono iniziati.

Ripassiamo le modalità per eleggere il Presidente del Senato.

A Palazzo Madama la votazione avviene a scrutinio segreto e lo spoglio è pubblico.

Per essere eletto al primo scrutinio e al secondo scrutinio, il candidato deve raggiungere la maggioranza assoluta dei componenti del Senato (161 voti).

Al terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei presenti.

Qualora nessun candidato dovesse ottenere un numero sufficiente di voti, nello stesso giorno si procede al ballottaggio tra i due che hanno conseguito il maggior numero di preferenze.

Se i due candidati dovessero ottenere un numero uguale di voti, sarà eletto il più anziano dei due.