l’orrore dell’indifferenza

18 giugno 2009

Avevo visto ieri il filmato su internet e sono rimasta sconvolta dall’indifferenza della gente. Era tanta l’amarezza che ho provato che sono rimasta senza parole. Come è possibile che siamo diventati così vigliacchi e codardi? Quella donna in lacrime che urla e piange è un colpo allo stomaco per tutta la società che si proclama civile.

Cosa è successo? Ve lo racconta Martifus che mi ha scritto segnalandomi con sdegno l’episodio:

“…nel sud Italia, nei pressi di una metropolitana, c’erano degli italiani (compreso un rumeno) che stavano timbrando il biglietto, quando arrivano dei giovani sul motorino e sparano ad altezza uomo(credo che fosse per regolare dei conti,un qualcosa di mafioso). Sparando,un uomo rumeno viene colpito e si accascia a terra. Ma non è questo il punto. Il punto è che lì attorno a lui c’era la più TOTALE INDIFFERENZA!! C’erano degli italiani che, mentre la moglie dell’uomo cercava aiuto, timbravano il biglietto della metropolitana oppure erano proprio lì accanto al corpo dell’uomo che chiamavano tranquillamente al cellulare. Dopo di chè hanno intervistato le persone del quartiere e hanno chiesto il perchè di tutto questo e loro hanno risposto:”Se era morto una persona del quartiere ci sarebbe stato tanto clamore mentre è morto un rumeno..”. Io sono rimasta allibita!”


apriti agli altri, apri ai diritti

4 giugno 2009

Un bel filmato, con un messaggio semplice e chiaro. Una speranza di fine anno dopo tante parole.


La salute è un diritto di tutti?

27 febbraio 2009

E’ stato approvato al Senato il disegno di legge n. 733 che fa parte del cosiddetto ”pacchetto sicurezza” ed ora è in corso di approvazione definitiva alla Camera dei Deputati.

In questo provvedimento è prevista la possibilità, per i medici delle strutture pubbliche cui si rivolga un immigrato non in regola con il permesso di soggiorno di segnalarlo all’autorità.

Voi cosa ne pensate?


Chi la fa l’aspetti

3 febbraio 2009

Su questa questione chi ha ragione secondo voi?